Andrea Tattanelli Business Coach – Consulenza di Direzione – Management Consultant

Analisi e assessment

Verifica dello status attuale, della struttura, delle performance e dei processi aziendali su cui operare e dove portare miglioramenti.

Key factors

Individuazione dei fattori chiave che generano valore per l’Azienda e i suoi Clienti e che ne rafforzano la value proposition.

Strategia di azione

Strategia di azione e di gestione del cambiamento. Piani di formazione e sviluppo della leadership del management e dei talenti individuati.

Focus

sugli obiettivi di lunga durata che portino produttività e risultati da subito per accelerare il cambiamento e il coinvolgimento dell’intera struttura.

Assessment della struttura organizzativa, processi e catena del valore

Definizione della strategia aziendale, pianificazione ed esecuzione

Valutazione del Capitale Umano e della struttura organizzativa

Ottimizzazione dei processi, delle performance e definizione dei KPIs

“Ogni idea imprenditoriale innovativa, destinata a portare valore nel lungo periodo, deve sempre portare con sé una strategia per la scoperta, la crescita e la valorizzazione delle persone chiamate a realizzarla.”

Andrea Tattanelli

Cosa fa un Consulente di Direzione e Organizzazione Aziendale?

La norma europea EN 16114 (recepita anche in Italia come norma UNI) definisce la consulenza di management come:

  • Insieme di attività multidisciplinari di lavoro intellettuale, nel campo delle attività di management, che mira a creare valore o a promuovere cambiamenti, attraverso la fornitura di consigli o soluzioni, intraprendendo azioni oppure producendo servizi erogati (deliverable).

Il Management Consultant, in italiano Consulente di Direzione, aiuta le varie organizzazioni pubbliche o private a migliorare le loro prestazioni: organizzative, produttive, gestionali, finanziarie, reddituali, contabili, agendo su ogni singolo reparto aziendale.

Esperto di processi, analizza l’organizzazione esistente per verificarne l’efficienza. Lo scopo finale, è quello di aumentare e di migliorare la produttività, migliorare il reddito, ridurre i costi e in ultima analisi, tornare ad essere competitivi sul mercato o migliorare la propra posizione.

Il Management Consultant, si avvale per eseguire il lavoro di “buone pratiche”, ovvero di processi di lavoro specifici per la risoluzione di ogni problematica aziendale. Esamina il funzionamento dell’Azienda, che questa sia una grande realtà, PMI o studio professionale, e si parte dalla risoluzione del problema alla radice. Spesso, si ritorna ad essere competitivi in poco tempo senza rendersi conto di avere avuto la soluzione sotto gli occhi. Un buon Consulente di Direzione è in grado di illuminare e di istradare sulla soluzione giusta, con indubbi vantaggi per la redditività aziendale.

Importante per un moderno ed efficente Management Consulting, l’inserimento anche di attività di “coaching”, con l’implementazione di nuovi modelli, sviluppo della leadership e management, nuove metodologie, tecnologie, strategie di sviluppo e servizi di miglioramento competitivo. La risoluzione di alcuni problemi o un maggior efficentamento della struttura può portare il Management Consultant anche alla digitalizzazione o inserimento di software gestionali specifici per le esigenze del Cliente.

Un buon Management Consultant è essenziale per migliorare le prestazioni e imboccare la strada del successo.

Come Consulente di Direzione mi occupo: della definizione e pianificazione del sistema organizzativo, individuazione dei fattori chiave, definizione della strategia e degli obiettivi, sviluppo della Leadership, formazione e coaching dei manager e dei talenti. Attività necessarie in un contesto in costante mutamento e che chiede all’organizzazione capacità di essere al passo delle diverse fasi che si affrontano nel naturale ciclo di vita di una Azienda moderna.

Andrea Tattanelli

Lavoro su:

  • definizione di obiettivi e programmi di azione
  • analisi SWOT
  • articolazione in unità organizzative
  • struttura dei processi, loro performance ed efficentamento
  • implementazione delle procedure e delle policy
  • formazione dei manager
  • controllo e rendiconto delle attività tramite balanced scorecard
  • monitoraggio delle prestazioni (aumento fatturato, saturazione del personale, riduzione costi, clima aziendale, etc.)
  • attuazione delle azioni correttive.
  • creazione di procedure di valutazione, formazione e Leadership Programs
  • Temporary Management
In casi di:

  • Implemetazione di strategie aziendali in caso di internazionalizzazione, contrazione o aumento dei volumi, digitalizzazione e Industry 4.0
  • Valutazione e sviluppo del capitale umano
  • Ri-strutturazione aziendale organizzative, successioni, subentro di fondi
  • operazioni di rafforzamento o cambiamento della “corporate culture”
  • fusioni, acquisizioni, creazione di nuove aziende
  • progetti specifici con obiettivi che richiedono una facilitazione di processi e soluzioni innovative
  • iniziative di change management
  • iniziative di sviluppo della leadership e dello sviluppo delle risorse ad alto potenziale

Importante è anche lo sviluppo della Leadership in Azienda e per i Manager che sempre più devono:

  • Innovare processi ed esecuzione
  • Dirigere Team multiculturali, remoti e smart working
  • Internazionalizzarsi verso Clienti, fornitori e stakeholders in generale
  • Fiutare opportunità oltre i propri compiti e limiti geografici
  • Gestire risorse scarse che esse siano di personale o di fondi
  • Gestire le dinamiche in casi di fusioni, acquisizioni o subentri di fondi
  • Maneggiare prodotti e servizi differenti
  • Essere agenti di cambiamento o esserne subito adattivi
  • Saper lavorare in contesti senza o con limitata gerarchia

Collaboro durante la fase di analisi, pianificazione e implementazione del piano con tutte le attività primarie e di supporto alla catena del valore:

  • Infrastruttura dell’Impresa
  • Risorse Umane
  • Ricerca e Sviluppo
  • Procurement
  • Logistica
  • Operations
  • Service
  • Marketing
  • Sales
  • IT

Durante l’implementazione, posso prestare anche un servizio di Temporary Management con un incarico operativo all’interno dell’organizzazione occupandomi del Program e Project Management ossia della gestione di tutte le attività e dei piani emessi per il raggiungimento degli obiettivi fissati. Obiettivi di lungo periodo che portino risultati anche nel breve.

Dispongo delle necessarie doti comunicative, di coaching e di gestione delle relazioni umane per formare, coordinare e guidare il team di lavoro durante la fase di cambiamento.

Management Consulting

  • Business Development
  • Change Management
  • Operations Management
  • Project Management e Execution
  • Organizzazione e processi
  • People management
  • Gestione talenti
  • Piani di Comunicazione
  • Gestione acquisti e subappalti
  • Digital e Industry 4.0

Training and Leadership Development

  • Change Management
  • Project Management ed Execution
  • People management
  • Gestione talenti
  • Corporate e Personal Brand Management
  • Sviluppo della Leadership
  • Team Building e Design Thinking

Share This